GLI AMICI DELLA CROCE GLORIOSA
("Les Amis de la Croix Glorieuse" )

INCHIESTA CANONICA 1984-1985

Le comunico la risposta di Roma la quale come Le sarà lecito accertarlo richiede da parte di Bayeux " il controllo di questo affare con la medesima cauta vigilanza ". Per quanto ci risulta, al giorno d'oggi ( 1 Gennaio 2011 la festa della Santa Maria , Madre di Dio) non ci è giunta da Roma alcuna nuova autentica dichiarazione.

LETTERA DEL CARDINALE RATZINGER

SACRA CONGREGATIO   00193 Romae

PRO DOCTRINA FIDEI     25 ottobre 1985

Prot. n° 19/84

Eccellenza,
Avete reso noto alla Sede Apostolica la relazione della Commissione Diocesana da voi nominata perché vengano esaminati gli " eventi di Dozule " come pure l'Ordinanza che voi avete ritenuto opportuno emettere alla luce delle conclusioni di codesta Commissione.

Per quanto é di sua competenza, la Congregazione per la Dottrina della Fede ha esaminato con attenzione questi documenti e approva la procedura da voi seguita come pure le disposizioni della vostra Ordinanza. Nello stesso tempo non dubita che possiate ulteriormente seguire gli avvenimenti inerenti alla questione, con la stessa vigile cautela e prendiate, all'occorrenza, gli opportuni provvedimenti che, per quanto riguarda questa materia, dipendono dalla vostra esclusiva responsabilità episcopale. ( cf. can. 381, par.1)

Vogliate gradire, Eccellenza, l'espressione dei miei sentimenti di fraterni e molto rispettosi ossequi nel Signore.

Sua Eccellenza
Mons. Jean BADRÉ
Vescovo di BAYEUX e LISIEUX

Per ogni corrispondenza :

GLI AMICI DELLA CROCE GLORIOSA
("Les Amis de la Croix Glorieuse")
171, rue de l'Université - 75007 PARIS (FRANCIA)
Permanenza : del Martedi al Venerdi giù da 14 a 17 ora
Assegno postale : 21228 53-E Paris (FFR)
  Tel. : 33 (0)1 47 53 06 23